www.pompieremovies.com

CAPTAIN AMERICA – Il primo vendicatore. Visto da White Tiger


“Captain America: The First Avenger” è un film a colori di genere azione, avventura della durata di 125 min. diretto da Joe Johnston e interpretato da Chris Evans, Hugo Weaving, Samuel L. Jackson, Tommy Lee Jones, Stanley Tucci, Natalie Dormer.


Prodotto (anche in 3D stereoscopico) nel 2011 in USA – Uscita originale: 22 luglio 2011 (USA) – e distribuito in Italia da Universal Pictures il 22 luglio 2011.

VOTO: 7

Il giovane Steve Rogers, emaciato, sottopeso, asmatico, di fragile costituzione, non manca di forza di volontà e dedizione verso il suo paese che, nel pieno della seconda guerra mondiale, si trova a fare i conti con le forze tedesche e con una occulta forza nascente che vuole porre la sua ombra devastante sull’intero Mondo. Grazie alla sua incrollabile forza morale, Steve si fa notare ed entra così nel programma governativo sperimentale del Dr. Abraham Erskine, fuggito dalla Germania per mettere il suo genio al servizio del governo Statunitense al fine di creare dei “Super-soldati”. E’ così che nasce Captain America, fisicuto sovrumano paladino non soltanto del bene ma soprattutto di quello che l’America, nel 1941 (ma quanto è comunque attuale questo quadretto?), voleva fortemente rappresentare al cospetto di tutte le Nazioni.

Attorno a questo si svolge la trama del film, diretto da Joe Johnston, che ci regala, sulla scia delle ultime tendenze in fatto di “prequel” e “re-boot” vari, una pellicola godibile, a tratti brillante. Fattore molto gradito che contribuisce, sdrammatizzandola, a rendere più credibile una trama altrimenti smaccatamente propagandista, o come siamo soliti definirla “un’americanata”.

Ma è questa la storia di Captain America, massima espressione dell’intera nazione statunitense di cui l’eroe in questione viene eletto paladino, e l’unico modo per non renderla troppo carica e sopra le righe è quello di prendersi meno sul serio; da questo nascono alcune garbate trovate che suscitano entusiasmo e ilarità anche in alcuni dei momenti più drammatici. Ho certo apprezzato di più il recente “X-men: l’inizio”, ma questo “C.A.” si pone adeguatamente nella sfera degli “Eroi”, e accende il mio entusiasmo proprio per la messa in scena storica, con costumi e scenografie dell’epoca, rivisitate però con un marcato tratto fumettistico, accentuando colori, stili, forme, luci, ombre.

Irrinunciabile capitolo, questo su Captain America, che porta verso l’attesissimo “I Vendicatori”, previsto per il 2012. Se questo film ha un difetto è però proprio a causa di questa “direzione”, che nel finale “troppo” aperto verso il successivo episodio, delude un poco le aspettative costruite nell’incedere della storia. Se la cava bene il protagonista Chris Evans, affiancato per l’occasione dalla “bella” Hayley Atwell, dal “colonnello-burbero-dal-cuore-d’oro” Tommy Lee Jones, e dal “cattivo” Hugo Weaving. Menzione anche per Stanley Tucci (un poco defilato, ma sempre in forma), Toby Jones (come dimenticarlo?), Sebastian Stan (direttamente dalle scene de “Il Cigno Nero”), Dominic Cooper (Mamma Mia! – N.D.R.: thanks Virgo).

Da non perdere per gli appassionati del genere, ma godibile anche per chi è nuovo alle storie fumettistiche.

IL 3D:

Usata con “garbo”, è proprio il caso di dirlo, la visione stereoscopica su “C.A.” non è invadente e, anche se realizzata solo in post-produzione, accompagna senza quasi accorgersene in una visione più coinvolgente, grazie a panorami ed interni più “profondi”. Sicuramente meglio che in “Thor”, rimane però troppo in sordina per meritare i € 3,00 da sborsare in più. Ove possibile (in alcune sale viene proiettato ESCLUSIVAMENTE in 3D!) se ne può fare certamente a meno senza rammarico.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...