www.pompieremovies.com

UP – Anteprima


Up

Un’eccentrica coppia, composta da un anziano e un ragazzino, sta per invadere i nostri schermi grazie alla Pixar/Disney che, dopo le vicissitudini stellari del sensibile robottino “Wall-E”, mira ancora una volta a sbancare i botteghini di mezzo mondo.

Il decimo film dei “laboratori” di animazione promette bene visto che negli Stati Uniti, in sole 4 settimane di proiezione, ha già oltrepassato il limite dei 250 milioni di dollari. Più di “Cars”, “Toy Story 2” e “Star Trek”. Gli autori del film al momento della presentazione al Festival di Cannes

Carl, il vecchio protagonista di “Up”, ha 78 anni e per una vita ha fantasticato itinerari mai concretizzati commerciando palloncini. Decide, in uno slancio di impulsività, di allacciarne insieme ben 10.000 per innalzare la sua abitazione di New York (il riferimento a Miyazaki e a “Il castello errante di Howl” è chiaro) e spingersi fino all’America del Sud, quando si accorge che insieme a lui ha volato anche Russell, un giovane e vivace boyscout. Il prodigioso pellegrinaggio metterà a confronto due età e due caratteri diversi fra loro.

L’aspetto di Carl rimanda a quello di attori classici della storia del cinema americano come Spencer Tracy e Walter Matthau. Tutti interpreti che hanno un aspetto burbero che tuttavia piace e li rende molto ricchi caratterialmente e affascinanti.

Il regista, Pete Docter, è lo stesso di quel bellissimo film che fu “Monsters & Co.” e, tra gli autori del soggetto, appare anche Tom McCarthy, regista del ben più impegnato “L’ospite inatteso”. Ci aspettiamo un film sentimentale, divertente e coadiuvato dai miracoli del 3D. La pellicola ha già fatto, alla sua prima presentazione al Festival di Cannes, un’ottima impressione replicata, in seguito, all’ultima Mostra del Cinema di Venezia. Non ci resta che attendere l’uscita nelle sale prevista per il prossimo 15 Ottobre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...