www.pompieremovies.com

CANNES APPLAUDE HANEKE E SALUTA LEDGER


Michael Haneke, 67 anni, regista dallo sguardo gelido e crudele, ha presentato a Cannes “Das Weisse Band” (“Il nastro bianco”), in concorso e subito in odore di Palmarès. Sia per il tema che tratta che per la presenza in giuria di Isabelle Huppert che vinse, nel 2001, la Palma come Migliore Attrice con “La pianista”, diretta proprio da Haneke. Il nuovo film è ambientato nella Germania del Nord, agli inizi del ‘900 e racconta di un microcosmo rurale che nasconde segreti inconfessabili. Un’anticipazione di quello che, vent’anni dopo, sarebbe stata la rovina del nazismo? Michael Haneke

Presentato fuori concorso, invece, “The Imaginarium Of Doctor Parnassus”, il film che stava interpretando Heath Ledger quando e’ scomparso. Il regista Terry Gilliam ha ricordato che voleva rinunciare al film. ‘Ledger – ha detto – e’ stato un attore straordinario e anche questa interpretazione lo dimostra in pieno’.  Il regista ha poi pensato di riscrivere il copione grazie alle caratteristiche del suo personaggio, dedicandoglielo idealmente.

A un giorno dal verdetto è lecito stilare alcuni pronostici: oltre a Haneke, trapelano indiscrezioni sui nomi di Audiard, Tarantino, von Trier, Loach, Park Chan-Wook e l’outsider Giannoli.

E noi restiamo in attesa… 😉

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...